sabato, Ottobre 31, 2020
Home > Abruzzo > Teramo, il PD: “E’ ora che Brucchi vada a casa”

Teramo, il PD: “E’ ora che Brucchi vada a casa”

TERAMO – Il PD teramano esprime il proprio assoluto e totale dissenso nei confronti dell’amministrazione Brucchi. “Il PD – si legge in una nota –  è alternativo a tutto il cdx, compreso Gatti e non farà mai quindi con loro cartelli elettorali.
Ritiene indispensabile dare una svolta a questa città la quale passa necessariamente per la  caduta di questa amministrazione il prima possibile.

Invita le parti dissidenti della maggioranza a unirsi al PD e alle altre opposizioni per far cadere l’amministrazione ricorrendo agli strumenti che la normativa fornisce, nella totale differenza di posizioni politiche condividendo però di fatto una critica definitiva e un dissenso assoluto sull’amministrazione Brucchi. Tutto questo va concordato e certamente non improvvisato.

 

Il passaggio consigliare, che riporta nella sede propria questa drammatica crisi, è quello  che continuiamo a preferire, ma siamo consapevoli che il ruolo che gli elettori ci hanno consegnato, l’opposizione, ci impone di mandare a casa l’amministrazione Brucchi. Se in tempi brevi non si potrà giungere alla mozione di sfiducia provvederemo alle dimissioni contestuali da consiglieri comunali attraverso una iniziativa che avrà la disponibilità di tutti per l’esito sperato”.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *