martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Abruzzo > Teramo, gli studenti dell’Alberghiero Di Poppa all’evento internazionale “Merano WineFestival”

Teramo, gli studenti dell’Alberghiero Di Poppa all’evento internazionale “Merano WineFestival”

Teramo – In occasione della 26esima edizione dell’evento enogastronomico internazionale “Merano WineFestival”, che si è tenuto nella città altoatesina dal 10 al 14 novembre scorso con la partecipazione di oltre 450 case vitivinicole, 200 artigiani del gusto, 15 chef di spicco tra cui molti “stellati”, un gruppo di studenti dell’Istituto Alberghiero “Di Poppa” di Teramo, selezionati tra le eccellenze dell’indirizzo Sala-Bar, ha collaborato alla gestione di un settore del festival.

In particolare gli studenti, guidati dal professor Vincenzo Pinto, hanno collaborato all’area dedicata ai cooking show degli chef stellati. “Cooking Farm” era il riferimento di presentazioni di prodotti tipici, cooking show ad alto livello e talk-show tematici. Quattro sono stati i temi presentati da chef di alto livello, master chef, maestri di cucina, contadine altoatesine e dagli alunni di Sala Bar della scuola teramana: cibi fermentati, cucina innovativa/tradizionale e cucina tradizionale a confronto, abbinamento cibo-vino, performance dei 18 chef vincitori del Premio Godio dal 1994/2016.

 Gli alunni Dimitriy Cornacchia, Angela Andrenacci, Noemi Mancini, Giada Di Massimo e Juri Berardinelli sono stati impegnati nelle attività di servizio in sala, maître di sala e sommelier, con particolare cura all’abbinamento cibo-vino. 

Trasmettere agli allievi competenze per il settore di sala – spiega la dirigente scolastica Caterina Provvisiero -, affinché si affaccino alla professione attraverso un percorso didattico di alta qualità nel settore vitivinicolo, rappresenta per il nostro istituto una scelta programmatica di valorizzazione delle eccellenze. Come dimostra la partecipazione a questo evento prestigioso, la scuola è in continuo dialogo con il contesto produttivo per permettere agli studenti di acquisire una formazione ad ampio raggio per il loro futuro di professionisti”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *