domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Italia > Anoressia indotta come stile di vita, denunciata blogger

Anoressia indotta come stile di vita, denunciata blogger

< img src="https://www.la-notizia.net/anoressia" alt="anoressia"

Anoressia e bulimia come stile di vita, non come malattie da combattere. Questo il messaggio lanciato dal blog creato da una 19enne di Porto Recanati, chiuso a seguito della denuncia di una mamma.

Attraverso il blog si inducevano numerose giovani all’anoressia attraverso diete o terapie di vario tipo. La 19enne è stata denunciata dalla polizia di Ivrea per istigazione al suicidio e lesioni gravissime.

Tra le vittime della sconsiderata azione della giovane anche minori. A scatenare la bufera i disturbi alimentari accusati da una 15enne residente ad Ivrea ed assidua lettrice del blog. La mamma non è stata a guardare e dopo l’evidente perdita di peso della figlia, associata ai gravi problemi che tutto questo ha comportato, ha deciso di sporgere denuncia.

La 15enne è stata costretta ad affidarsi alle cure di uno psicologo. Secondo quanto è stato possibile appurare dagli investigatori, molte adolescenti tra i 14 e i 15 anni si rivolgevano alla creatrice del blog chiedendo consigli su come mangiare. La polizia ha chiesto all’autorità giudiziaria  l’oscuramento del sito.

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *