sabato, Novembre 28, 2020
Home > Marche > Muore annegato un marittimo di 52 anni

Muore annegato un marittimo di 52 anni

ANCONA – Tragedia ieri nelle acque di Ancona. Un marittimo di 52 anni, di nazionalità tunisina, che era imbarcato sul peschereccio “Nuovo Alessandro”, iscritto nei registri navali di Ancona, è caduto in mare ed è morto annegato.

La richiesta di intervento la Sala Operativa della Capitaneria di Porto è arrivata poco prima delle 11 di ieri mattina relativamente ad un uomo caduto in mare da un peschereccio.

L’incidente si è verificato a circa 12 miglia dal porto di Ancona. L’intervento ha avuto luogo da parte della motovedetta Sar CP 310. Il personale della Guardia costiera ha trasportato il marittimo, privo di sensi, in porto per consentire agli operatori sanitari del 118 di prestare la prima assistenza.

Purtroppo non c’è stato nulla da fare e si è solo potuto constatare il decesso del 52enne per annegamento. La Guardia Costiera, informato il magistrato di turno, ha avviato un’inchiesta per stabilire la dinamica dell’incidente.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *