mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home > Marche > VIA AL NUOVO CENTRO NAZIONALE DELLA LEGA DEL FILO D’ORO

VIA AL NUOVO CENTRO NAZIONALE DELLA LEGA DEL FILO D’ORO

“Una ricchezza straordinaria delle Marche e un patrimonio per l’Italia”. È la Lega del Filo d’Oro che ha inaugurato, venerdì a Osimo, il primo lotto del nuovo Centro nazionale per sordociechi pluriminorati. L’apprezzamento è stato espresso dal presidente della Regione, Luca Ceriscioli, intervenuto alla cerimonia alla quale ha partecipato la presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini.

“Vogliamo che continui a crescere questa realtà capace di prestare un servizio straordinario e ora, con i nuovi spazi a disposizione, ha l’opportunità di qualificare ulteriormente le prestazioni a beneficio delle persone che necessitano di cura, assistenza, riabilitazione. Siamo molto contenti, come Regione, di aver dato un contributo al suo ampliamento”.

Richiamando il film, tratto dall’omonimo libro, “Il mio piede sinistro” che racconto la vita dello scrittore e pittore irlandese Christy Brown, che nato con un handicap fisico totale, con il solo piede sinistro comunicava con il mondo, Ceriscioli ha detto che “la Lega del Filo d’Oro rappresenta il piede sinistro, un canale di comunicazione, per tante persone che possono creare una comunità attraverso la professionalità del Centro e dei suoi operatori”

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *