mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Italia > Muore a 10 anni a Firenze a seguito di un intervento chirurgico

Muore a 10 anni a Firenze a seguito di un intervento chirurgico

FIRENZE – I genitori del piccolo hanno presentato ieri un esposto alla Procura della Repubblica perché venga fatta chiarezza sulle cause del decesso. Questo dopo che  il figlio è morto sabato scorso a seguito dell’intervento chirurgico al quale è stato sottoposto all’ospedale Meyer di Firenze. In realtà si trattava già della seconda operazione.

La prima volta era finito sotto i ferri una ventina di giorni fa, secondo quanto spiegato dall’Azienda ospedaliera Meyer, per un primo intervento di natura neurochirurgica. Fu in quell’ambito che il personale medico cominciò ad avere sospetti in relazione alla possibile presenza  di una grave patologia. Sottoposto al secondo intervento il piccolo non ce l’ha fatta: è morto nel reparto di rianimazione per le “complicanze intercorse”.

L’Azienda ospedaliera Meyer ha fin da subito dato il via agli accertamenti e i medici del team neurochirugico hanno chiesto un esame autoptico.
Gli accertamenti che saranno effettuati sul corpo del bambino dovranno stabilire se la patologia, emersa durante la degenza all’ospedale Meyer dopo il primo intervento, possa essere stata la causa delle complicazioni che ne avrebbero causato la morte.