venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Abruzzo > Val Vibrata, bando Mise: il 7 dicembre Invitalia incontra le imprese

Val Vibrata, bando Mise: il 7 dicembre Invitalia incontra le imprese

PESCARA – Nuovo appuntamento informativo per le aziende che intendono investire sull’area di crisi complessa Val Vibrata-Tronto Piceno. Giovedì 7 dicembre dalle ore 11, presso Villa Corallo a Sant’Omero, Invitalia ha previsto un seminario informativo per illustrare nel dettaglio le misure di incentivazione messe in campo dal ministero dello Sviluppo economico.

Attualmente il Ministero è intervenuto con un bando nazionale finanziato con le risorse della legge 181/99 che scade il 21 dicembre. La novità rilevante è che la scadenza di questo bando è stata differita al 21 dicembre per dare mondo alle aziende che intendono avvalersi delle risorse di avere più tempo per la presentazione delle istanze.

L’appuntamento di giovedì a Sant’Omero darà modo alle aziende di risolvere direttamente con i responsabili di Inviatlia, che gestisce il bando, tutti i problemi tecnici e burocratici. È il caso di sottolineare che per la stessa area di crisi complessa insieme con il bando nazionale del Mise è attualmente operativo il bando del Piano operativo Fesr Abruzzo 2014-2020 con una dotazione finanziaria di 6 milioni di euro. Il termine ultimo per presentare le domande a quest’ultimo bando scade proprio il 7 dicembre.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *