mercoledì, Agosto 12, 2020
Home > Italia > Grandi ospiti stasera per la quinta puntata di “Non è l’Arena” di Giletti

Grandi ospiti stasera per la quinta puntata di “Non è l’Arena” di Giletti

Un Massimo Giletti in ottima forma e confortato dai buoni dati di ascolto ottenuti dopo il fortunato passaggio dalla RAI a La7 stasera nella quinta puntata di Non è l’Arena avrà in studio ospiti speciali e molto attesi.

Emilio Fede presenterà il suo nuovo libro “Africa, storia di un inviato speciale” in ricordo del periodo trascorso nel continente africano come inviato RAI, anch’esso piuttosto controverso in tema dei famosi rimborsi spese richiesti che garantirono a Fede il soprannome di “Sciupone l’africano”.

Il successivo ospite, attesissimo sarà Matteo Salvini leader della Lega Nord. che interloquirà  anche con il Direttore del TG7 Enrico Mentana in tema di scandali bancari e di riforma delle pensioni.

Infine si parlerà dei 30 anni di Striscia la notizia alla presenza dei più famosi inviati della trasmissione ideata  da Antonio Ricci ed infine dello scandalo prostituzione minorile esploso ad Avellino.

Se ci sarà spazio poi Giletti potrebbe riprendere lo scottante tema dei gravi ritardi nella gestione della emergenza terremoto, con particolare riferimento stavolta alla precaria situazione dei terremotati nella regione Marche dove appena il 20 per cento delle casette provvisorie sono state finora consegnate alle famiglie sfollate che ne avevano fatte richiesta.

Si preannuncia quindi anche stasera una grande puntata per “Non è l’Arena” di Massimo Giletti su La7.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

2 thoughts on “Grandi ospiti stasera per la quinta puntata di “Non è l’Arena” di Giletti

  1. Caro giletti,ho dovuto cambiare canale stasera dopo aver ascoltato l’arrembaggio a Renzi da parte delle due truffate.non che non abbiano ragione ma la tua insistenza contro un governo che non c’entra nulla con i malanni delle banche è insopportabile…se vuoi fare il portaborse ,e non il giletti ex Rai , avrai ben ragioni per farlo ma perdi ogni credibilità. Ovviamente non mi avvicino a fazio per ovvi motivi ma se vuoi e ambisci a buoni ascolti devi essere serio. Se in America sono in galera i truffatori mentre in italia no , non c’entra questo governo o quello di ieri ma la bella magistratura che quando vuole insegue anche i fantasmi,come spesso avviene per Berlusconi,ma quando non vuole hai voglia di denunciare. Il mio è un parere personale, e mi farebbe piacere continuare a seguirti , ma se fai demagogia spicciola sei finito ,almeno per me ,giornalisticamente…un saluto v.sola

  2. è la prima volta che vedo la trasmissione e mi ha colpito molto favorevolmente,vengono trattati argomenti gravi con un tatto, una discrezione e una correttezza che non ho trovato in altre trasmissioniptptdptmquesto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com