giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Italia > Renzi: “Nessuna intesa con Berlusconi. Ricordate che è Mister Spread”

Renzi: “Nessuna intesa con Berlusconi. Ricordate che è Mister Spread”

Matteo Renzi, a riguardo di una possibile intesa con Silvio Berlusconi in vista delle prossime elezioni politiche, è molto chiaro: non si farà nessun governo con Forza Italia. Questo quanto dichiarato nel corso di una intervista rilasciata al quotidiano Repubblica. “Ma vi ricordate – incalza – che lui è Mister Spread? Che sta ripromettendo le stesse cose del 1994 perché non le ha mai fatte? E le uniche promesse mantenute, dall’Imu all’Irap, gliele abbiamo realizzate noi. Io non contesto ciò che Berlusconi ha fatto, contesto ciò che Berlusconi non ha fatto”.

Chiarito questo aspetto, Renzi non si risparmia neanche a proposito dei presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso: “Sorprendente la loro scesa in campo, i loro predecessori non hanno brillato nelle urne. Ogni voto a Liberi e uguali è regalato alla destra”.

Rammaricato ma, sembra, non troppo, per il passo indietro dell’ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia, loda il “generoso lavoro di Piero Fassino, che ha prodotto una coalizione che sarà ufficializzata in settimana”.

Infine, la stoccatina sulla vicenda di Banca Etruria: “Si parla di questo per evitare di affrontare i reali problemi del sistema bancario. Tra l’altro, Boschi senior è stato mandato a casa insieme all’intero Cda, la Boschi ha avuto una mozione di sfiducia respinta dalla Camera. Non c’è altro da dire”.

D’altronde, è altrettanto vero che agli occhi di osservatori e analisti sembra impossibile non dover approdare ad un governo fra PD e Forza Italia: nessuna tra le coalizioni in gara ha in effetti voti e credenziali per poter guidare il Paese da sola.

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *