domenica, Novembre 28, 2021
Home > Marche > Minacce sul web al sindaco di Pesaro Matteo Ricci

Minacce sul web al sindaco di Pesaro Matteo Ricci

”Muori”, scrive uno; ”ottimo messaggio” risponde un altro. ”Militanti neofascisti” afferma il sindaco di Pesaro Matteo Ricci hanno riempito la sua bacheca Facebook di insulti, dopo che il primo cittadino ha negato una sala del Comune a CasaPound per la presentazione del libro di un disabile. Ricci ha segnalato i post, firmati, alla Questura.

”Molti insulti e oscenità li ho cancellati perché non sono degni – scrive il sindaco -. Io continuo a difendere la Costituzione italiana. Chiedo inoltre allo Stato – aggiunge – di risolvere l’ambiguità giuridica di movimenti neofascisti che si nascondono dietro Statuti fasulli che non corrispondono alla realtà. Li ho ovviamente segnalati alla Questura”. (ANSA)