domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Abruzzo > Giulianova, il nuovo Centro sociale degli anziani è realtà

Giulianova, il nuovo Centro sociale degli anziani è realtà

Il nuovo Centro sociale degli anziani nell’Annunziata è realtà: firmato dal sindaco il contratto di locazione. Inaugurazione il prossimo 15 dicembre.

Il nuovo Centro sociale anziani del quartiere Annunziata è realtà. Il sindaco Francesco Mastromauro ha infatti firmato oggi, 11 dicembre, il relativo contratto di locazione per i vani individuati al primo piano del Centro Commerciale “I Portici” in via Di Vittorio.

“Ambienti ampi, di circa 150 metri quadrati, ma anche raggiungibili facilmente da chi ha difficoltà motorie grazie alla scala mobile”, dichiarano il sindaco e la vice con delega alle Politiche sociali Nausicaa Cameli. “Da oggi, quindi, terminano le procedure di individuazione, le trattative e gli adempimenti iniziati mesi fa per garantire agli anziani del quartiere una sede non solo adeguata ma anche moderna e funzionale. Un impegno preso e rispettato grazie a questa soluzione che – aggiungono Mastromauro e Cameli – risolve i problemi nati con la necessità di trasferire la sede precedente in quanto sottoposta a sfratto e per l’impossibilità di utilizzare, a causa delle poltroncine fissate a terra, il nuovo auditorium del Centro socio-culturale di via dei Pioppi.

Un risultato, questo ottenuto grazie anche all’impegno del dirigente Donato Simeone, che ci riempie di orgoglio e che pensiamo soddisferà le esigenze dei frequentatori del Centro”.
Il sindaco Mastromauro, la vice Cameli e l’intera Amministrazione comunale invitano quindi i cittadini a partecipare all’inaugurazione ufficiale che si terrà il prossimo 15 dicembre alle ore 18.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *