sabato, Ottobre 24, 2020
Home > Marche > Irregolarità nella gestione della manodopera, aperta inchiesta sulle Sae

Irregolarità nella gestione della manodopera, aperta inchiesta sulle Sae

< img src="https://www.la-notizia.net/manodopera" alt="manodopera"

I fatti erano stati denunciati dalla Cgil e dalla Fillea provinciali: ora il procuratore della Repubblica di Macerata Giovanni Giorgio ha dato il via ad una inchiesta sulla gestione della manodopera relativamente ai cantieri in essere per la realizzazione delle soluzioni abitative emergenziali post-terremoto. A darne comunicazione lo stesso Giorgio, mettendo in evidenza che “la tutela dei diritti dei lavoratori, rispetto ad ogni forma di sfruttamento e di sopruso costituisce una delle essenziali finalità del mio Ufficio”.

I cantieri, com’è noto, sono appaltati al Consorzio Arcale, che ha vinto una gara bandita dalla Protezione civile nazionale.Le organizzazioni sindacali hanno individuato e segnalato la presenza di molti lavoratori romeni, in particolare a Ussita, che verrebbero impiegati senza beneficiare delle norme contrattuali italiane. Sarebbero stati addirittura rimpatriati a seguito di infortuni.

E’ stato anche reso noto che la Cgil di Macerata è stata contattata da funzionari del Governo romeno, che ha dato il via ad un monitoraggio in varie regioni italiane relativamente al fenomeno del ‘caporalato’ e sullo sfruttamento di propri connazionali.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *