giovedì, Dicembre 9, 2021
Home > Italia > Renzi attacca Salvini e Di Maio: “Impensabile uscire dall’euro”

Renzi attacca Salvini e Di Maio: “Impensabile uscire dall’euro”

renzi

Matteo Renzi conferma in un’intervista al Corriere della Sera: “E’ vero, il mio consenso è calato. Ma la squadra c’è”.  E nel frattempo affida a Facebook pesanti attacchi a Salvini e Di Maio: “Oggi i dati ISTAT sull’export  – scrive – ci consegnano un risultato notevole: +11.3% sullo scorso anno. Nei primi 10 mesi dell’anno l’Italia ha fatto +8%, la Germania +6%, la Francia +5%. Complimenti alle aziende e ai lavoratori che hanno ottenuto questo risultato, bravissimi. Ma proviamo a parlare di politica, per un attimo.

Vi immaginate cosa accadrebbe al nostro export, e ai lavoratori delle aziende interessate, se al Governo ci fosse chi vuole uscire dall’Euro come Salvini o Di Maio? Vi immaginate le ricadute occupazionali se l’Italia all’improvviso scegliesse la strada dei dazi e della chiusura, anziché la strada di essere protagonista nel mondo?”

Poi torna a parlare della questione degli 80 euro: “Vale lo stesso discorso che abbiamo fatto per quanto riguarda questo aspetto o per chi vuole tassare i pensionati: via via che si entra in campagna elettorale sarà fondamentale discutere nel merito. E scoprire le differenze tra chi vuole mandare avanti l’Italia e chi vuole riportarla indietro, magari facendola uscire dall’Euro. Ne vedremo delle belle. Avanti, insieme”.