martedì, Dicembre 7, 2021
Home > Mondo > Seattle, treno deraglia per eccessiva velocità: tre morti

Seattle, treno deraglia per eccessiva velocità: tre morti

SEATTLE – Treno deraglia in prossimità di Seattle: tre morti. La velocità sostenuta sarebbe risultata eccessiva:  quasi 130 chilometri orari (80 miglia orarie) mentre il limite in quel punto della ferrovia era di meno di 50 (30 miglia/h). L’incidente si è verificato all’alba nello Stato di Washington, negli Usa, fra Seattle e Portland, causando la morte di 3 persone. Sarebbero invece 100 i feriti.

Alcune delle carrozze si sono sganciate dai binari e si sono riversate su una strada interstatale, la I-5, una delle principali e più trafficate arterie della zona. Uno dei vagoni è rimasto invece in bilico per ore per ore su un ponte ferroviario. In totale sono stati 13 i vagoni usciti fuori dal binario.

A rivelare l’eccesso di velocità, ha specificato l’agenzia per la sicurezza dei trasporti Usa (Ntsb),  è  la ‘scatola nera’ collocata nel locomotore di coda del convoglio