sabato, Novembre 27, 2021
Home > Italia > Giovane incensurato ucciso da un colpo di pistola a Catania

Giovane incensurato ucciso da un colpo di pistola a Catania

Ucciso da un solo colpo di pistola e trasportato d’urgenza in ospedale, è morto subito dopo il ricovero. E’ successo a Catania. Enzo Valenti è stato raggiunto da un proiettile che gli ha trapassato un braccio per poi fermarsi nell’addome. La vicenda risale alla scorsa notte e si colloca nella zona alta di piazza Palestro, quasi all’incrocio con via Palermo a Catania.

Sono stati alcuni passanti a prestargli soccorso e a trasportarlo nell’ospedale Vittorio Emanuele.  Alle forze dell’ordine hanno riferito di non aver assistito alla sparatoria. Il padre del 21enne, incensurato, in passato è stato arrestato nell’ambito dell’operazione antidroga Atlantide.

Le indagini si muoveranno quindi presumibilmente in questo ambiente. Le indagini sono affidate alla Squadra mobile.

Il fatto che sia stato esploso un solo colpo escluderebbe di fatto il coinvolgimento della criminalità organizzata. L’ipotesi maggiormente accreditata potrebbe essere quella di una lite o di una “lezione” da dare a qualcuno.