mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home > Italia > Giovane incensurato ucciso da un colpo di pistola a Catania

Giovane incensurato ucciso da un colpo di pistola a Catania

Ucciso da un solo colpo di pistola e trasportato d’urgenza in ospedale, è morto subito dopo il ricovero. E’ successo a Catania. Enzo Valenti è stato raggiunto da un proiettile che gli ha trapassato un braccio per poi fermarsi nell’addome. La vicenda risale alla scorsa notte e si colloca nella zona alta di piazza Palestro, quasi all’incrocio con via Palermo a Catania.

Sono stati alcuni passanti a prestargli soccorso e a trasportarlo nell’ospedale Vittorio Emanuele.  Alle forze dell’ordine hanno riferito di non aver assistito alla sparatoria. Il padre del 21enne, incensurato, in passato è stato arrestato nell’ambito dell’operazione antidroga Atlantide.

Le indagini si muoveranno quindi presumibilmente in questo ambiente. Le indagini sono affidate alla Squadra mobile.

Il fatto che sia stato esploso un solo colpo escluderebbe di fatto il coinvolgimento della criminalità organizzata. L’ipotesi maggiormente accreditata potrebbe essere quella di una lite o di una “lezione” da dare a qualcuno.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *