sabato, Maggio 15, 2021
Home > Abruzzo > Rapina alla Banca Marche di Porto d’Ascoli, albense agli arresti domiciliari

Rapina alla Banca Marche di Porto d’Ascoli, albense agli arresti domiciliari

ALBA ADRIATICA – Arresti domiciliari per un 64enne di Alba Adriatica su disposizione del Tribunale di Sorveglianza di Ancona. L’uomo, è stato riconosciuto come basista di una banda di malviventi che nel 2009 irruppero nelle  filiali della Banca Marche di Porto d’Ascoli con taglierino alla mano. Ora dovrà scontare un anno di reclusione.  La rapina all’epoca fruttò 10mila euro.

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.