martedì, Novembre 30, 2021
Home > Abruzzo > Incidente a Corropoli, 83enne salvato dai Vigili del fuoco

Incidente a Corropoli, 83enne salvato dai Vigili del fuoco

Due diversi incidenti stradali hanno impegnato stamattina i vigili del fuoco dei distaccamenti di Nereto e Roseto degli Abruzzi. A metà mattinata i vigili del fuoco di Nereto sono intervenuti sulla SP259, nel comune di Corropoli, a seguito di un incidente che ha visto coinvolti un Volkswagen Maggiolino, una Fiat Palio, una Fiat Punto e una Peugeot 207. Per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri di Nereto, le prime tre auto si sono scontrate, coinvolgendo nell’incidente anche la Peugeot 207, che si trova parcheggiata a bordo strada.

A seguito del violento impatto gli autoveicoli sono rimasti seriamente danneggiati, al punto che per liberare dalle lamiere contorte un uomo di 83 anni che si trovava alla guida della Fiat Palio, i vigili del fuoco hanno dovuto tagliare la portiera dell’auto, utilizzando la cesoia idraulica in dotazione. A bordo del Volkswagen Maggiolino si trovavano madre e figlia, rispettivamente di 57 e 30 anni, che hanno riportato ferite apparentemente più lievi. Sul luogo dell’incidente sono intervenute due autoambulanze. Una prima autoambulanza ha prestato soccorso all’anziano alla guida della Fiat Palio, che è stato successivamente trasportato all’Ospedale di Teramo, mentre l’altro mezzo di soccorso è stato impiegato per trasportare all’Ospedale di Sant’ Omero le due donne che viaggiavano nel Volkswagen Maggiolino.
Anche una donna di cinquant’anni, alla guida della Fiat Punto, ha dovuto far ricorso alle cure dei sanitari accorsi sul posto.

Nella tarda mattinata una squadra dei vigili del fuoco di Roseto degli Abruzzi è intervenuta sulla SP553 Silvi-Atri, dove si era verificato un incidente stradale. Nell’incidente stradale sono rimasti coinvolti una Nissan Note e una Ford Fiesta, che si sono scontrate frontalmente. Al momento dell’arrivo dei vigili del fuoco sul luogo dell’intervento i feriti erano già stati trasportati all’ospedale di Atri, ma l’intervento dei  Vigili si è reso comunque necessario per mettere in sicurezza i mezzi, in particolare la Ford Fiesta,  alimentata a gas GPL e gravemente danneggiata a causa del violento impatto.