lunedì, Novembre 30, 2020
Home > Abruzzo > Vasto, il pranzo di Natale finisce con una coltellata

Vasto, il pranzo di Natale finisce con una coltellata

VASTO – Un pranzo di Natale dai contorni drammatici quello che nella giornata di ieri ha visto protagonisti due familiari: un furibondo litigio è culminato in una coltellata. Colpito al collo il cognato dell’aggressore, ferito gravemente. La vicenda ha avuto luogo nel pomeriggio di ieri a Vasto Marina.

Arrestato con l’accusa di tentativo di omicidio un pescatore di Vasto. La vittima dell’aggressione è un uomo di 41 anni, pugile ed ex campione europeo nella categoria pesi piuma. Al termine di un lungo interrogatorio, avvenuto nella caserma dei carabinieri della Compagnia di Vasto, il sostituto procuratore della Repubblica Gabriella De Lucia ha ritenuto, in considerazione della gravità dei riscontri raccolti, di disporre la misura cautelare in carcere per l’aggressore.

A trasportare in ospedale il 41enne sono stati gli stessi commensali, che hanno assistito al fatto.

Il personale medico del reparto di Chirurgia del nosocomio vastese hanno operato per diverse ore l’uomo che, seppur in prognosi riservata, non sarebbe in pericolo di vita. Alla base del litigio ci sarebbero, secondo una prima ricostruzione dei fatti, rancori che vanno indietro nel tempo e mai risolti.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *