domenica, Maggio 16, 2021
Home > Marche > Castelfidardo, aggredito con l’acido: aveva inventato tutto

Castelfidardo, aggredito con l’acido: aveva inventato tutto

CASTELFIDARDO – Il sessantenne che aveva denunciato di essere stato colpito alla testa e poi cosparso di acido nella sua abitazione, si è inventato tutto. Lo ha ammesso dopo essere stato messo alle strette dai carabinieri, che avevano trovato diverse incongruenze nel suo racconto. In realtà l’uomo si sarebbe ustionato versandosi addosso, accidentalmente, una pentola con dell’acqua bollente. A quanto pare era anche in uno stato alterato dall’alcol. Resta comunque ricoverato in ospedale per le ustioni. La prognosi è di 15 giorni. Non è escluso che venga denunciato per procurato allarme.

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.