lunedì, 20 Gennaio, 2020
Home > Mondo > Russia, esplosione all’ingresso supermercato di San Pietroburgo

Russia, esplosione all’ingresso supermercato di San Pietroburgo

C’e’ stata un’esplosione all’ingresso di un supermercato a San Pietroburgo. Lo riporta RT. Almeno 4 persone sono state ferite e oltre 50 persone sono state evacuate dall’edificio. “C’è stato un botto. I servizi di emergenza sono già sul posto: l’evacuazione è stata completata e non c’è stato nessun incendio”, ha detto all’agenzia di stampa Tass un funzionario del dipartimento locale del ministero delle Emergenze.

L’ordigno scoppiato all’ingresso del supermercato ‘Perekrestok’ nello shopping center Gigant Hall di San Pietroburgo, dove si trova l’area che ospita gli armadietti usati per depositare borse e valige, aveva un potenziale esplosivo pari a 200 grammi di tritolo e conteneva materiale letale, come ad esempio chiodi o bulloni. Lo ha fatto sapere il Comitato Investigativo russo, che ha aperto un’indagine criminale per tentato omicidio. Lo riporta Interfax.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: