lunedì, Novembre 30, 2020
Home > Marche > Ascoli Piceno, Capodanno 2018 in Piazza del Popolo

Ascoli Piceno, Capodanno 2018 in Piazza del Popolo

Ascoli Piceno, 28 dicembre 2017 – “Il 31 dicembre avete qualcosa da fare? Io, Shorty e Ruggero de I Timidi saremo ad Ascoli Piceno, in Piazza del Popolo, proprio per voi. Non saremo soli, ma in compagnia degli amici di Radio R9, partner della manifestazione. Venite a seguirci, vi aspettiamo”. Con queste parole Roberto Ferrari, celebre conduttore della trasmissione Ciao Belli in onda sulle frequenze di Radio Deejay, ha annunciato ai radioascoltatori il suo arrivo nella splendida cornice di Piazza del Popolo per aspettare insieme la fine del 2017 e brindare al nuovo anno.
Un capodanno coinvolgente e spumeggiante, con l’amministrazione comunale che ha scelto una delle emittenti più note a livello nazionale per illuminare anche quest’anno a ritmo di musica, balli e tanto divertimento lo storico salotto cittadino. Un cast d’eccezione adatto a un pubblico vasto ed eterogeneo, volto anche a privilegiare e coinvolgere ragazzi di tutte le età per offrire loro l’opportunità di festeggiare la notte più lunga dell’anno con tre delle più grandi voci del panorama radiofonico italiano. Si partirà alle 22:30 con l’esibizione di Ruggero de I Timidi, per poi attendere il countdown della mezzanotte in compagnia di Roberto Ferrari.
La nottata proseguirà con il dj set di Shorty a partire dall’1:30. Il ricco programma di iniziative si prolungherà al Teatro Ventidio Basso lunedì 1 gennaio alle ore 21 con il Concerto di Capodanno che vedrà protagonisti l’Orchestra Filarmonica Marchigiana e il Coro del Teatro Ventidio Basso con il maestro Giovanni Farina. A far vibrare il palcoscenico sulle note di Rossini, Gounod, Puccini, Verdi, Strauss, Lehàr, Offenbach e Arditi saranno il soprano Sarah Baratta e il direttore Romolo Gessi. I biglietti sono in vendita presso la biglietteria del Teatro Ventidio Basso.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *