lunedì, Novembre 30, 2020
Home > Abruzzo > Non ha ancora un nome il cadavere rinvenuto lungo il fiume Tronto, oggi l’autopsia

Non ha ancora un nome il cadavere rinvenuto lungo il fiume Tronto, oggi l’autopsia

< img src="https://www.la-notizia.net/cadavere" alt="cadavere"

CONTROGUERRA – Non si è ancora stati in grado di accertare l’identità dell’uomo trovato morto martedì lungo lungo il fiume Tronto, tra Colonnella e Controguerra. E’ deceduto con grande probabilità il giorno di Natale, ma non si esclude che la morte possa risalire anche a qualche giorno prima. L’uomo avrebbe avuto circa 50 anni. Non avrebbe subito alcun tipo di violenza, almeno stando allo stato in cui era il corpo. Indagano sulla vicenda i carabinieri di Alba Adriatica. L’uomo non aveva con sé documenti.  In prossimità del cadavere erano stati avvistati un materasso e coperte: si tratta senza dubbio di un clochard, morto probabilmente per cause naturali. Il sostituto procuratore ha disposto l’autopsia, che verrà effettuata questa mattina all’ospedale di Sant’Omero. Il corpo è stato avvistato martedì grazie ad un cane, che ha fiutato la presenza del cadavere. Non risulta siano state sporte denunce di scomparsa nell’arco degli ultimi giorni.

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *