lunedì, Novembre 29, 2021
Home > Marche > Rogo palazzina Spinetoli: la Prefettura: “Struttura per minorenni stranieri non accompagnati”

Rogo palazzina Spinetoli: la Prefettura: “Struttura per minorenni stranieri non accompagnati”

SPINETOLI – La palazzina di tre piani in via Tevere a Spinetoli (Ascoli Piceno), avvolta dalle fiamme nella notte tra il 31 dicembre ed il 1 gennaio sarebbe stata destinata eventualmente solo ad ospitare minorenni stranieri non accompagnati. Lo puntualizza la Prefettura di Ascoli Piceno. Si è trattato di un incendio doloso: tracce di inneschi con liquido infiammabile sono state trovate su tutti e tre i piani.

“Non erano in programma  – hanno spiegato all’ANSA fonti della Prefettura di Ascoli Piceno – arrivi di migranti. L’ipotesi dell’arrivo di richiedenti asilo risale a due mesi fa, ma nessuno era più arrivato e nemmeno c’era questa eventualità. Era stato ipotizzato l’utilizzo dell’immobile solo per ospitare minorenni stranieri non accompagnati, possibilità comunque che non si è ancora verificata”.