sabato, Ottobre 16, 2021
Home > Abruzzo > Teramo, violento incendio in un capannone agricolo: evitato rischio amianto

Teramo, violento incendio in un capannone agricolo: evitato rischio amianto

Teramo – Dal tardo pomeriggio di ieri e per tutta la notte scorsa una squadra di vigili del fuoco del Comando di Teramo, con sette uomini, due autopompe e due autobotti, è intervenuta in Contrada San Rocco, località Caprafico del comune di Teramo, a seguito di incendio di un capannone di un’azienda agricola.
Giunti sul posto i vigili del fuoco hanno dovuto affrontare un violento incendio, che stava interessando un capannone di circa 200 metri quadrati, in cui erano depositate circa 120 rotoballe di fieno e 20 di paglia, oltre a diversi mezzi ed attrezzature agricole.
Nel rogo rimanevano coinvolti un camion “Iveco 190” provvisto di gru, che andava quasi completamente bruciato e un trattore “Fiat 555”, che restava danneggiato solo in parte.
La squadra intervenuta ha operato per spegnere l’incendio con la massima rapidità, per evitare che le fiamme potessero danneggiare la copertura del capannone realizzata in fibro-amianto (eternit), che già in parte era crollata a causa dell’azione delle fiamme.
Per completare lo spegnimento dell’incendio si è reso necessario lo smassamento del materiale parzialmente bruciato, che è proseguito per tutta la notte.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net