martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Abruzzo > A rischio la piena efficienza del reparto  di endoscopia dell’ospedale di  Teramo  

A rischio la piena efficienza del reparto  di endoscopia dell’ospedale di  Teramo  

“Ho presentato un’ interpellanza urgente al Presidente della Giunta Regionale e all’Assessore alla sanità sulla situazione  dell’unità complessa di endoscopia dell’Ospedale di Teramo che rappresenta un’eccellenza riconosciuta della sanità abruzzese.

Infatti, nelle settimane scorse, a seguito dell’attivazione dell’unità endoscopica semplice di Atri,  unitamente al trasferimento di  macchinari e attrezzature, è stato destinato personale medico ( reperito peraltro a seguito di apposito avviso richiesto proprio dall’Unità complessa di Teramo) alla nuova unità , senza prevedere il potenziamento di personale e strumentazioni presso l’unità di Teramo.

Al di là di ogni valutazione sulle strategie aziendali e sanitarie,  l’indebolimento dell’Unità di Teramo  mette a forte rischio il funzionamento h24 del reparto di endoscopia e la possibilità di far fronte alle urgenze con grave nocumento  per i pazienti e la comunità .

E’ necessario pertanto che l’azienda, come originariamente previsto all’atto aziendale, effettui adeguati interventi per potenziare l’unità endoscopica di Teramo, al fine di metterla in condizioni di corrispondere alle esigenze dell’utenza”.

Gruppo Consiliare Abruzzo Futuro

Il Capogruppo

Mauro Di Dalmazio