lunedì, Aprile 19, 2021
Home > Marche > A San Benedetto in Comune EcoSportello anche il sabato

A San Benedetto in Comune EcoSportello anche il sabato

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Visto il gradimento riscontrato dagli utenti che dal giugno scorso si rivolgono al’Ecosportello aperto da Picenambiente nel Comune di San Benedetto del Tronto, ma anche per rispondere alle esigenze di coloro che non hanno la possibilità di recarsi in Comune durante la settimana lavorativa, Amministrazione comunale e società che gestisce il ciclo dei rifiuti hanno deciso di ampliare il servizio di ecosportello anche al sabato.

 

E così, da sabato 20 gennaio l’Ecosportello sarà aperto anche il sabato mattina, dalle 10 alle 12, sempre al piano terra del Municipio di viale De Gasperi, al bancone d’ingresso. L’apertura del sabato va ad aggiungersi a quelle del lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12,30 nei locali dell’Ufficio Relazioni con il pubblico, sempre al piano terra del Municipio.

 

Ricordiamo che l’Ecosportello, a cui è preposto un dipendente di Picenambiente, ha il compito di fornire informazioni sui servizi di raccolta dei rifiuti (modalità di conferimento, orari, tipi di materiale oggetto di raccolta), ricevere segnalazioni e proposte ma anche assegnare o sostituire contenitori e per la consegna dei sacchi per la raccolta differenziata. A titolo sperimentale, l’EcoSportello fornisce inoltre gratuitamente sacchetti per raccogliere le deiezioni canine secondo una periodicità stabilita in base al consumo stimato.

 

L’EcoSportello è raggiungibile anche telefonicamente al numero 0735/794433 (attivo nei giorni di apertura tranne il sabato) o per posta elettronica all’indirizzo ecosportello@comunesbt.it

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *