sabato, Ottobre 16, 2021
Home > Italia > Bari, suocera fa uccidere il genero per incassare il premio assicurativo

Bari, suocera fa uccidere il genero per incassare il premio assicurativo

< img src="https://www.la-notizia.net/suocera.jpg" alt="suocera"

BARI – Suocera organizza un piano diabolico minuziosamente ordinato per incassare l’assicurazione del genero. Il sospetto è che la stessa vittima fosse consenziente ad inscenare un incidente in cui però è rimasto ucciso. In effetti suocera e fratellastro, con la complicità di un pregiudicato, avevano, sembra, le idee ben chiare sul finale che avrebbe dovuto avere la storia.

La vicenda, degna di un romanzo noir, vede come vittima Girolamo Perrone, 24 anni, travolto ed ucciso due giorni dopo il matrimonio dal fratellastro della suocera sulla strada provinciale tra Adelfia e Cassano Murge.

Per i presunti assassini il piano non ha però sortito l’effetto desiderato: oltre a non essere riusciti ad incassare il premio, sono finiti dietro le sbarre. Sono infatti state le indagini condotte dai carabinieri di Bari a svelare il mistero che si celava dietro il sinistro. Ora sono accusa per omicidio volontario. Le manette sono scattate anche per un pregiudicato con precedenti per frodi nel mondo delle assicurazioni.

Secondo quanto appurato dalla Procura di Bari, l’accordo sarebbe stato quello di dividersi il premio assicurativo che sarebbe stato versato alla vedova, la cui posizione è attualmente al vaglio dei pm.

Secondo la sorella della vittima, ci sono ancora molti punti oscuri da chiarire.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net