domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Italia > Elezioni, Mir e Rinascimento di Vittorio Sgarbi non si presentano

Elezioni, Mir e Rinascimento di Vittorio Sgarbi non si presentano

Rinascimento di Vittorio Sgarbi non si presenterà in questa tornata elettorale. L’annuncio ufficiale è sulla pagina Facebook del movimento: “Informiamo tutti nostri tesserati, nonché amici e simpatizzanti, che qualunque raccolta firme avviata per la presentazione delle liste non è stata attivata dagli organi dirigenti di Rinascimento. Il movimento infatti non parteciperà a questa tornata elettorale, in quanto ha sottoscritto un patto federativo con Forza Italia”.

Rinascimento di Vittorio Sgarbi aveva siglato un accorso col Mir – Moderati in Rivoluzione – e con il suo presidente Gianpiero Samorì per la predisposizione di liste comuni. L’accordo era stato reso noto dallo stesso movimento di Sgarbi, precisando che contestualmente era stata data delega ai rispettivi coordinatori nazionali, Sauro Moretti e Gerardo Meridio, per la raccolta delle firme e il deposito dei contrassegni e delle liste.

In una riunione avvenuta ieri a Roma anche il Mir con Rinascimento ha stabilito che non si presenterà a questa tornata elettorale.

La decisione segue cronoligicamente quella dei Leoni d’Italia che la scorsa settimana hanno annunciato di non volersi presentare per concentrare ogni sforzo del  gruppo a far convergere voti verso la coalizione, “senza correre il rischio di rendere inutili i voti dei Nostri elettori, così come sarebbe potuto accadere a causa di questa poco chiara legge elettorale. Verranno stipulati i dovuti accordi a supporto dei candidati della coalizione singolarmente ed in ogni regione dai Coordinatori regionali, in collaborazione con il Segretario Politico”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net