martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Abruzzo > Martinsicuro, Vagnoni ringrazia la Guardia di Finanza di Giulianova per il “blitz” al Sixteen

Martinsicuro, Vagnoni ringrazia la Guardia di Finanza di Giulianova per il “blitz” al Sixteen

E’ di qualche giorno fa l’intervento effettuato dalla Guardia di Finanza di Giulianova presso il locale Sixteen di Martinsicuro. L’attività di controllo effettuata, durante lo svolgimento di una serata, con l’ausilio della nostra Polizia Municipale all’interno del predetto locale da intrattenimento ha portato, a seguito dell’accertamento di diverse attività illecite commesse al suo interno, all’adozione di un provvedimento ex art. 100 del Tulps da parte del Questore di Teramo” sottolinea il Sindaco di Martinsicuro, Massimo Vagnoni.

Il “blitz” ha consentito di far emergere tante irregolarità nell’organizzazione e nello svolgimento delle serate notturne, nonché la commissione di illeciti da parte dei frequentatori del locale. Ci auguriamo che l’attività svolta ed il consequenziale provvedimento restrittivo possa essere un invito, per coloro che operano nel settore dell’intrattenimento e degli spettacoli, al rispetto delle regole e dei requisiti di legge. E, per i giovani, che possano frequentare locali ove poter fruire di un sano divertimento, allontanandosi dall’esercizio di attività illecite e/o pericolose come l’utilizzo di droga o alcool, che possono mettere a repentaglio la vita ed anche la sicurezza del nostro territorio. Con l’occasione ci tengo a ringraziare la Guardia di Finanza di Giulianova che conferma, grazie al costante controllo del territorio, un forte impegno nella prevenzione e repressione delle attività illecite, ma anche tutte le Forze dell’Ordine per il loro quotidiano e scrupoloso lavoro di monitoraggio che ha permesso, anche in passato, di prevenire e contrastare i fenomeni pericolosi e di salvaguardare il benessere e la tranquillità della nostra collettività”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *