sabato, Febbraio 27, 2021
Home > Marche > A FERMO INAUGURAZIONE DELLA “CASA DELLA MUSICA”

A FERMO INAUGURAZIONE DELLA “CASA DELLA MUSICA”

Verrà inaugurata sabato 3 febbraio 2018, alle ore 16.00, la nuova Casa della Musica in via Visconti d’Oleggio a Fermo (nella ex sede del Centro Montessori). Ospiterà tre associazioni musicali quali l’Accademia Musicale “Annio Giostra”-Gioventù Musicale d’Italia, Amadeus e la Vox Poetica Ensemble, sprovviste di una sede dopo che gli eventi sismici hanno determinato l’inagibilità delle loro.

Associazioni che storicamente contribuiscono a promuovere la musica sia in città che nel territorio con iniziative di rilevanza nazionale intitolate alla Città di Fermo e fra le giovani generazioni con attività didattiche articolate e strutturate.

Si tratta, in particolare, dell’associazione musicale Amadeus che coordina la Junior Band “Città di Fermo”, la Banda “Città di Fermo e l’Accademia DAS di Fermo. Associazione che organizza concerti, corsi di formazione con ospiti di prestigio e iniziative, promuovendo al contempo la Città; così come la storica Gioventù Musicale che organizza la Stagione Concertistica “Città di Fermo, appuntamento della cultura musicale fermana e del territorio oramai consolidato che cura anche la formazione di bambini e adulti con l’Accademia intitolata ad Annio Giostra. Obiettivo di porre il nome di Fermo alla ribalta nazionale anche quello perseguito dalla Vox Poetica Ensemble che dal 2004 vede insieme cantori accomunati dalla volontà di approfondire lo studio e l’esecuzione del grande repertorio vocale per coro organizzando sempre con successo il Concorso Corale Nazionale “Città di Fermo”.

Casa della Musica che rappresenta, dunque, l’opportunità per queste tre associazioni che diffondono il buon nome della città di continuare in questa loro mission sia promozionale che pedagogica ed educativa in una sede che favorirà scambi di esperienze e lo sviluppo di sinergie e collaborazioni.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *