mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Marche > Macerata ai Maceratesi: “Omicidio di Pamela conseguenza dell’aumento esponenziale di certi problemi”

Macerata ai Maceratesi: “Omicidio di Pamela conseguenza dell’aumento esponenziale di certi problemi”

Il comitato Macerata ai Maceratesi prende posizione riguardo i tragici fatti di sangue che hanno portato il capoluogo al centro della cronaca nera nazionale.
La nostra comunità politica è dal 2006 che si batte contro droga e immigrazione incontrollata, e in questi anni ha svolto innumerevoli iniziative per cercare di svegliare le coscienze dormienti dei nostri concittadini, con manifestazioni, incontri, azioni di propaganda e pulizia di intere aree della città diventate zone franche per consumatori di stupefacenti.
Purtroppo non siamo sorpresi e non abbiamo molto da dire, crediamo che quanto accaduto non sia altro che la conseguenza dell’aumento esponenziale delle problematiche in questione che denunciamo da più di un decennio.
Sebbene al momento sembra che ci siano gravi indizi nei confronti di un nigeriano con permesso di soggiorno scaduto e con precedenti per spaccio, secondo noi se c’è qualche responsabilità va ricercata nella politica e nel permissivismo delle istituzioni, magari troppo impegnate a come trovare sistemazione ad altri 800 sedicenti profughi con un sistema di accoglienza giunto al collasso da mesi, per tutelare un caposaldo dello stato di diritto come la sicurezza dei cittadini.
Cogliamo l’occasione per esprimere il nostro cordoglio alla famiglia della vittima, con l’augurio che l’esecutivo che si formerà dopo il 4 Marzo intervenga concretamente per il bene della Nazione.
 
Macerata ai Maceratesi
Facebook Macerata ai Maceratesi
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net