martedì, Ottobre 15, 2019
Home > Marche > Registro della bigenitorialità, mozione di Fratelli d’Italia a San Benedetto

Registro della bigenitorialità, mozione di Fratelli d’Italia a San Benedetto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gianni Balloni e Giacomo Massimiani (Fratelli d’Italia) hanno presentato ieri, su richiesta dell’associazione Adiantum, nata con il preciso obiettivo di rafforzare l’azione di tutela dei diritti dei minori, una mozione per l’istituzione di un registro Comunale della Bigenitorialità.

“Con il termine bigenitorialità – si legge nel documento – si fa riferimento ad un diritto soggettivo dei figli a poter crescere con l’apporto educativo paritario di entrambi i genitori, siano essi separati o divorziati, a patto che non sussistano situazioni che prevedano l’allontanamento dai figli”.

Una necessità nata dalle sempre crescenti situazioni in cui sono i bambini a pagare il prezzo dei cattivi rapporti tra i genitori.


Il registro è stato già realizzato in altri Comuni di varia geometria politica. L’obbiettivo è che le istituzioni possano usufruire dei contatti di padre e madre nel momento in cui siano separati o divorziati.

La mozione verrà discussa sabato prossimo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: