domenica, Marzo 7, 2021
Home > Marche > Carnevale “SottoSopra” entra nel vivo: il programma sangiorgese

Carnevale “SottoSopra” entra nel vivo: il programma sangiorgese

< img src="https://www.la-notizia.net/carnevale" alt="carnevale"

Il programma di carnevale di Porto San Giorgio si appresta ad entrare nel vivo con i primi appuntamenti del cartellone definiti dall’Assessorato al Turismo e Cultura.

Giovedì 8 febbraio iniziano ufficialmnete le manifestazioni: dalle ore 16,30 in piazza Matteotti, festa del “giovedì grasso” con animazione e trucchi per i bambini e musica, bolle di sapone.

Venerdì 9 febbraio, dalle ore 17 alle 19, gag sugli autobus della linea bus Fermo-Porto San Giorgio, in collaborazione con la Steat.

Sabato 10 febbraio (dalle ore 17 in piazza Matteotti) “Carnevali del mondo”, che vedrà la partecipazione di musicisti e danzatori dei gruppi “Suoni d’Africa” e “Brasil popsuda show”

Domenica 11 febbraio, dalle 10 alle 12, nella sala Castellani si terrà “L’udienza del Re”, la cittadinanza incontra Re Carnevale: consigli, lamentele e foto.

Nel pomeriggio, dalle ore 16, la palestra della scuola media Nardi (viale dei Pini) festa in maschera per bambini organizzata dall’Avis comunale (ingresso libero, informazioni al n. 329 1114119).

Lunedì 12 febbraio, nel Centro ricreativo Don Bosco, dalle ore 16,30, “Carnevale per famiglie”, musica, animazione e dolci tipici  nella struttura coperta e riscaldata del quartiere Sud.

Martedì 13 febbraio il gran finale: il centro della città si animerà con migliaia di maschere a partire dalle 14.30: animazione in piazza Matteotti, musica con il gruppo “Spaghetti a Detroit”. Alle ore 15 la partenza del corteo dei gruppi mascherati e passaggi nelle vie Cavallotti, Don Minzoni e Giordano Bruno.

Alle ore 17 avverrà la proclamazione e la premiazione del migliori gruppi e, a seguire, (attorno alle ore 18) il rogo di Re Carnevale in piazza Matteotti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

 

 

 

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *