mercoledì, giugno 26, 2019
Home > Italia > Sergio Pirozzi indagato per omicidio colposo per il crollo di un edificio

Sergio Pirozzi indagato per omicidio colposo per il crollo di un edificio

< img src="https://www.la-notizia.net/sergio.jpg" alt="sergio"

Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, risulterebbe essere indagato per omicidio colposo. Il primo cittadino, candidato per le elezioni regionali del Lazio, sarebbe sotto inchiesta relativamente al crollo di un edificio, smembrato dal terremoto del 24 agosto 2016. Pirozzi risulterebbe sotto accusa anche per lesioni colpose.

Insieme a lui, iscritte nel registro degli indagati, ci sarebbero altre nove persone. Questa l’accusa:  “In cooperazione colposa tra loro, nelle rispettive qualità e con le condotte commissive e omissive, non impedivano il crollo”.

Stando a quanto appurato dai magistrati, l’edificio, già sgomberato dal sindaco Carlo Fedeli il 16 aprile 2009 a causa dei danni riportati per il terremoto dell’Aquila, non sarebbe stato ripristinato sulla base delle norme tecniche di costruzione in zone sismiche. Da questo sarebbe seguito il crollo del 24 agosto 2016. L’accusa che viene mossa a Pirozzi, sarebbe anche quella di aver permesso il rientro all’interno della palazzina degli inquilini evacuati.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: