mercoledì, Novembre 25, 2020
Home > Mondo > Intercettato drone iraniano, Israele attacca

Intercettato drone iraniano, Israele attacca

L’aviazione israeliana ha colpito “12 obiettivi siriani e iraniani in territorio della Siria”. Lo ha detto il portavoce militare israeliano, secondo cui “sono state centrate batterie del’antiaerea siriana e 4 obiettivi iraniani che fanno parte della rete militare di Teheran approntata in Siria. Durante l’attacco – ha aggiunto il portavoce – missili antiaerei siriani sono stati lanciati verso Israele: cosa che ha attivato le sirene di allarme nel nord del Paese.

Il premier Benyamin Netanyahu è al ministero della difesa a Tel Aviv per una riunione sulla situazione attuale al confine con la Siria. Lo riferiscono i media. Sul posto anche il ministro della difesa Avigdor Lieberman e il capo di stato maggiore Gadi Eisenkot.

Sono diversi gli “obiettivi iraniani” in Siria colpiti dall’aviazione israeliana nell’operazione in risposta al drone iraniano lanciato nel territorio dello Stato ebraico e intercettato. Tra questi obiettivi c’è anche la postazione da cui in Siria è partito il drone iraniano.

Israele considera “l’Iran responsabile per questa grave violazione della sovranità israeliana”. Lo ha detto il portavoce militare, riferendosi al drone entrato in nottata nello spazio aereo dello Stato ebraico. Il portavoce ha poi spiegato che l’esercito ha colpito “il sistema di controllo iraniano che ha inviato il drone in Siria”. Secondo i media, la base da cui è partito il drone iraniano si trova a Tadmor, nel deserto siriano. (Fonte ANSA)

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *