giovedì, Dicembre 9, 2021
Home > Italia > Massimo Giletti, puntata calda di Non è l’Arena: Macerata in primo piano

Massimo Giletti, puntata calda di Non è l’Arena: Macerata in primo piano

Massimo Giletti, che non smette mai di stupire e che si è rifatto alla grande dell’epurazione dalla Rai, torna domani sera alle 20.40 torna su La7 con Non è l’Arena. Si toccheranno temi caldi e di grande attualità.

Nel corso della trasmissione il conduttore realizzerà un’intervista in esclusiva a Catherine Deneuve, che attraverso le domande poste dal conduttore ripercorrerà le tappe più importanti della sua straordinaria carriera.

E ancora: si tornerà a parlare di fascismo. Il film Sono tornato e i recenti fatti di cronaca, che hanno sconvolto la città di Macerata fanno riflettere relativamente alla possibilità  di un rigurgito fascista. Ospiti di Massimo Giletti in studio, relativamente a questo argomento, Alessandra Mussolini (Fi) e Giuseppe Civati (LeU).

Le recenti vicende che hanno visto suo malgrado protagonista Macerata hanno fatto parlare della paura degli immigrati e del possibile ritorno di simpatizzanti di ideologie di estrema destra. La tranquilla cittadina è stata scossa da due terribili fatti di cronaca: il cadavere di Pamela Mastropietro rinvenuto nelle campagne di Pamela fatto a pezzi e chiuso in due valigie, e la sparatoria della quale si è reso responsabile Luca Traini. Si confronteranno su questo tema Giancarlo Giulianelli, legale di Traini, Nunzia De Girolamo (Fi), Alessia Morani (Pd) e il giornalista Alan Friedman.

Si tratterà di una puntata senza dubbio interessante e che si rivelerà in grado di tenere alta l’attenzione. Ampio spazio sarà dato anche ad una nuova inchiesta sul mondo del calcio italiano intitolata “Calcio marcio”, che coinvolge i giocatori professionisti, e che porta a galla una sorta di mercato nero degli ingaggi, gestito da veri o presunti procuratori, intermediari, agenti, ma anche dirigenti di alcune società.  A parlarne in studio Luciano Moggi, il Presidente della Associazioni Italiana Calciatori Damiano Tommasi, il giornalista Massimo Caputi e Luca Sgarbi, autore dell’inchiesta.

Per concludere, si tratterà ancora del caso del santone accusato di avere abusato di ragazze minorenni. In studio il suo legale e la criminologa Roberta Bruzzone.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net