venerdì, ottobre 19, 2018
Home > Marche > Pamela Mastropietro, oggi l’interrogatorio di garanzia per i due nigeriani fermati

Pamela Mastropietro, oggi l’interrogatorio di garanzia per i due nigeriani fermati

< img src="https://www.la-notizia.net/mastropietro.jpg" alt="mastropietro"

E’ previsto alle 14 di oggi l’interrogatorio di garanzia per i due nigeriani fermati in relazione alla morte di Pamela Mastropietro, il cui cadavere è stato rinvenuto smembrato e chiuso i due valigie nelle campagne di Pollenza.

Nel frattempo sembrerebbe sempre più rafforzarsi l’ipotesi che la giovane, originaria di Roma, che ha trovato la morte dopo essersi volontariamente allontanata dalla comunità di recupero Pars di Corridonia, sia stata colpita alla testa ed al fegato quando era ancora viva.

Tuttavia per poter avere, relativamente a questo aspetto, l’assoluta ed inconfutabile certezza, sarà necessario attendere l’esito degli esami istologici. Ieri i Ris sono tornati per un nuovo sopralluogo in via Spalato: sono state rinvenute altre tracce ematiche e biologiche. Lo smembramento del cadavere sarebbe avvenuto nella terrazza dell’appartamento, munita di tombino e sifone con pompa. Intorno non ci sono finestre. Il quarto nigeriano indagato ha circa 40 anni. Avrebbe raccontato cose che confermerebbero la tesi accusatoria ed il 30 gennaio avrebbe parlato al telefono con Innocent Oseghale. E’ ancora a piede libero.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: