giovedì, Febbraio 25, 2021
Home > Marche > San Benedetto, Piunti presenta alle forze dell’ordine il progetto di videosorveglianza

San Benedetto, Piunti presenta alle forze dell’ordine il progetto di videosorveglianza

Questa mattina il sindaco Pasqualino Piunti ha presentato ai vertici territoriali delle forze dell’ordine, con il supporto di tecnici interni e del consulente esterno Antoniani, il progetto complessivo della rete di videosorveglianza da realizzare nel territorio comunale che presto vedrà la realizzazione del primo stralcio con il posizionamento delle prime 12 telecamere nella cosiddetta “zona della movida” nel centro città.

Gli interlocutori, che più volte hanno evidenziato l’importanza di sistemi di controllo a distanza per il presidio del territorio e per prevenire reati predatori, hanno chiesto approfondimenti tecnici che sono stati forniti dai funzionari presenti. In particolare, si è posto l’accento sulla necessità di realizzare i varchi elettronici agli ingressi della città, soprattutto nella parte sud.
Si è anche evidenziato come il sistema preveda un’integrazione con eventuali impianti privati, un’opportunità favorita dal cosiddetto “pacchetto sicurezza” che prevede la possibilità da un lato di concedere ai privati che mettono a disposizione le loro telecamere sgravi nei tributi locali, dall’altro di erogare finanziamenti a sostegno degli investimenti.
A tal proposito, si sta lavorando ad un incontro pubblico, da tenersi in città nei prossimi mesi, proprio per illustrare agli imprenditori locali e alla cittadinanza in generale i vantaggi delle misure di legge.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *