lunedì, Maggio 17, 2021
Home > Mondo > Donald Trump: “Sì alla stretta sulle armi da fuoco”

Donald Trump: “Sì alla stretta sulle armi da fuoco”

< img src="https://www.la-notizia.net/armi.jpg" alt="armi"

Donald Trump apre a una stretta sulle armi da fuoco. “Il presidente americano – ha detto uno dei portavoce della Casa Bianca, Raj Shah – sostiene gli sforzi per migliorare il sistema di controlli federali sull’acquisto di pistole e fucili”. “La base per questo tipo di azione potrebbe essere – ha spiegato il portavoce – una legge bipartisan presentata al Senato”.

La stretta si è resa necessaria dopo che  un giovane armato ha fatto irruzione nella sua ex scuola a Parkland aprendo il fuoco contro studenti e insegnanti terrorizzati.

L’ex studente, armato di un fucile semiautomatico AR-15, è stato identificato come Nikolas Cruz, un diciannovenne espulso dalla scuola della Florida. Ha dato il via alla sparatoria fuori dalla scuola superiore di Marjory Stoneman Douglas poco prima dell’uscita da scuola, intorno alle 14.40.  Poi ha fatto il suo ingresso all’interno ed ha proseguito lungo i corridoi che conosceva bene, sparando a studenti e insegnanti che correvano per trovare riparo.

Cruz, che è stato arrestato, ha ucciso 12 persone all’interno della scuola e tre al di fuori dell’edificio. Alla sparatoria sono seguiti numerose polemiche e attacchi rivolti al presidente USA Donald Trump.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.