martedì, Ottobre 19, 2021
Home > Marche > Dramma della disperazione ad Ancona: clochard trovato morto, stringeva a sé un peluche

Dramma della disperazione ad Ancona: clochard trovato morto, stringeva a sé un peluche

< img src="https://www.la-notizia.net/clochard.jpg" alt="clochard"

ANCONA – Quell’ultima iniezione di eroina gli è stata fatale. Quando è stato trovato morto si è pensato inizialmente fosse per il freddo. In realtà la morte sarebbe stata causata da un’overdose. Ma di certo chissà quali pensieri aveva in testa quell’uomo, 41 anni, clochard nato in Germania, che negli ultimi suoi attimi di vita ha stretto a sé un pupazzo di peluche. Lo teneva tra le braccia, quasi gli ricordasse gli attimi più innocenti e felici della sua vita. E sotto una coperta è stato trovato morto questa mattina  all’interno del parcheggio “Traiano” di Ancona, dove aveva trovato un rifugio di fortuna per trascorrere la notte. Accanto al corpo è stata rinvenuta la siringa dell’ultima iniezione.

Secondo i primi accertamenti ad opera dei sanitari la morte sarebbe avvenuta per overdose. Sul posto è intervenuta la polizia. Il pm non ha al momento disposto l’autopsia sul cadavere trovato, verso le 9, dagli addetti alla pulizia del parcheggio all’inizio del loro turno di lavoro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net