domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Italia > Antonio Tajani è il candidato premier di Silvio Berlusconi

Antonio Tajani è il candidato premier di Silvio Berlusconi

rotondi

Antonio Tajani, attualmente presidente del Parlamento europeo, ha sciolto la riserva confermando in un tweet il proprio assenso e la propria disponibilità a svolgere la funzione di Presidente del Consiglio nel caso in cui gli elettori dessero la possibilità a Forza Italia di essere il primo partito della coalizione di centrodestra nel caso in cui la coalizione di centrodestra avesse la possibilità di governare.

A fare l’annuncio è lo stesso Silvio Berlusconi nell’ambito del proprio intervento (quasi un monologo) all’interno della trasmissione Matrix, in onda questa sera su Canale 5:

“Sono lieto di poter annunciare la buona notizia: l’attuale presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, ha sciolto la riserva e ha dato la disponibilità a guidare il prossimo governo di centrodestra”.

Un Silvio Berlusconi in grande forma ha ricordato i risultati ottenuti nell’arco della propria vita e, in ambito politico, soprattutto per quanto riguarda la gestione della politica estera, con un poco velato riferimento ai rapporti con la Libia di Gheddafi e all’amicizia stretta con Putin e George W.Bush.

Berlusconi conferma la perfetta sintonia con i propri alleati – Matteo Salvini e Giorgia Meloni – per quanto riguarda programma ed intenti. Ad indicare il premier sarà il partito che avrà ottenuto il maggior numero di voti all’interno della coalizione.

Silvio Berlusconi, Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Raffaele Fitto si sono ritrovati al Tempio di Adriano a Roma per un unico evento comune.

“Non vedo l’ora che ci mandiate al governo per abolire la legge Fornero – ha dichiarato Matteo Salvini -. Abbiamo una legge già pronta sulla legittima difesa, che per noi è sempre legittima. Gli amici del Pd hanno approvato la legittima difesa di notte quindi nel nostro Paese si può delinquere in base all’ora legale”.E aggiunge: “Non credo che se noi andiamo al governo possano scomparire tutti i ladri ma con noi finiranno in galera e lavoreranno per ripagare quanto fatto”.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net