martedì, 18 Febbraio, 2020
Home > Mondo > Le due Coree sempre più vicine: sulla strada della riconciliazione

Le due Coree sempre più vicine: sulla strada della riconciliazione

< img src="https://www.la-notizia.net/coree.jpg" alt="coree"

Le due Coree sulla strada della riconciliazione. Secondo quanto riportato dalla KCNA, agenzia ufficiale di stampa nordcoreana, il leader della Corea del Nord,  Kim Jong Un, ha incontrato nella giornata di lunedì i membri della delegazione inviata dal presidente sudcoreano.

Presenti Chung Eui-yong, capo dell’ufficio di sicurezza dello stato di Cheongwadae, che è l’inviato speciale del presidente Moon Jae In; Suh Hoon, direttore del National Intelligence Service; Chun Hae-Sung, vice-ministro dell’Unificazione; Kim Sang Gyun, vice-direttore del National Intelligence Service; e Yun Kon Yong, capo dell’Ufficio degli affari di stato Situazione di Cheongwadae.

Stringendo la mano dell’inviato speciale e dei membri della delegazione, Kim Jong-un ne ha accolto calorosamente tutti i componenti durante la loro visita a Pyongyang.

Nell’occasione, Chung Eui-yong ha consegnato la lettera personale di Moon Jae In al Leader Supremo.

I membri della delegazione speciale dell’inviato hanno ringraziato Kim Jong-un per aver preso parte alle Olimpiadi invernali.

Esprimendo la propria gratitudine, hanno sottolineato come le Olimpiadi invernali siano state un’occasione molto importante per dimostrare il prestigio della penisola coreana in patria e all’estero e per favorire la riconciliazione, l’unità ed il dialogo tra nord e sud.

La posizione delle due Coree sarebbe quindi ora quella di proseguire lungo la strada di nuove relazioni nord-sud e scrivere una nuova storia di riunificazione nazionale.

Il dialogo tra Kim Jong-un e la delegazione dell’inviato speciale del presidente Moon Jae In si è svolto in un’atmosfera assolutamente serena.

Ne è seguita una cena che ha visto il leader della Corea del Nord insieme a Chung Eui-yong, inviato speciale del presidente Moon Jae In; Suh Hoon, direttore del National Intelligence Service; Chun Hae-Sung, vice-ministro dell’Unificazione; Kim Sang Gyun, vice-direttore del National Intelligence Service; e Yun Kon Yong, capo dell’Ufficio degli affari di stato Situazione di Cheongwadae.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *