domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Italia > Orrore a Venezia: rinvenuto cadavere mummificato

Orrore a Venezia: rinvenuto cadavere mummificato

Orrore a Venezia: il cadavere mummificato di un uomo è stato scoperto in un appartamento in città. La morte risalirebbe a circa 7 anni fa.  Le ultime tracce in vita del proprietario dellʼappartamento risalivano infatti all’estate del 2011. Rinvenuta  in casa una brandina con sopra il corpo.

Sul posto i carabinieri del Nucleo Natanti, che hanno ipotizzato che il cadavere appartenga al proprietario dell’abitazione, 75enne cancellato dall’anagrafe del Comune nel 2013 in quanto irreperibile. Le bollette trovate all’interno della casa risalgono all’estate 2011, presumibilmente il periodo del decesso dell’anziano. Sul cadavere non sarebbero stati riscontrati segni di violenza. Tuttavia  la salma è stata trasportata presso l’obitorio dell’Ospedale Civile di Venezia a disposizione dell’Autorità giudiziaria in attesa dell’esatta identificazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net