venerdì, Dicembre 3, 2021
Home > Italia > Terzigno, si è tolto la vita Pasquale Vitiello: era ricercato per l’omicidio della moglie

Terzigno, si è tolto la vita Pasquale Vitiello: era ricercato per l’omicidio della moglie

< img src="https://www.la-notizia.net/cisterna-di" alt="cisterna di"

TERZIGNO – Si è tolto la vita Pasquale Vitiello, marito di Immacolata Villani. Il suo corpo è stato rinvenuto non lontano dalla scuola presso la quale la donna aveva accompagnato la figlia di 9 anni prima di essere uccisa. L’uomo era ricercato per l’omicidio della moglie. Il cadavere è stato trovato circa mezz’ora fa. Pasquale Vitiello si stava separando dalla donna. La famiglia è stata informata. Immacolata è stata freddata con un colpo di pistola. Questa mattina il cellulare dell’uomo è stato riacceso. Ed è stato così che il cadavere è stato rinvenuto. Sequestrate alcune missive nell’abitazione dell’uomo. Il contenuto è noto alle forze dell’ordine.

Vitiello si è ucciso utilizzando la stessa arma utilizzata per compiere l’omicidio.  Immacolata Villani è stata uccisa davanti a una scuola elementare nel quartiere di Boccia al Mauro di Terzigno. Era uscita quando è stata avvicinata dal consorte a bordo di uno scooter che le ha intimato di scendere perché dovevano parlare. Poco dopo, mentre discutevano sotto la pioggia, si è sentito uno sparo e l’assassino è scappato. Per fortuna i bambini erano già tutti in classe. Questo il racconto del fatto di genitori di altri alunni che stavano abbandonando il plesso dopo averli accompagnati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net