martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Marche > Potenza Picena, nessun litigio stradale: 44enne preso a sprangate per gelosia

Potenza Picena, nessun litigio stradale: 44enne preso a sprangate per gelosia

< img src="https://www.la-notizia.net/pesaro" alt="pesaro"

POTENZA PICENA – Era stato colpito alla testa con una spranga a seguito di una lite che sembrava inizialmente essere per motivi stradali nella notte tra sabato e domenica. Ma ora spunta una nuova versione dei fatti. Vittima dell’aggressione un 44enne residente a Potenza Picena ricoverato poi in ospedale. L’episodio, stando al racconto di quest’ultimo, si sarebbero verificati sulla statale adriatica, in corrispondenza di Porto Potenza. Il malcapitato è poi riuscito ad arrivare, malgrado le proprie condizioni, al pronto soccorso di Civitanova Marche.

Quello che all’inizio sembrava però l’esito di un litigio stradale assume ora connotazioni ben diverse. Lo riporta il Corriere Adriatico. Il movente dell’aggressione sembrerebbe essere infatti stato la gelosia.

Sembra che un uomo di nazionalità albanese si sia presentato dai carabinieri preso dal rimorso e per offrire la propria verità: i fatti si sarebbero verificati in prossimità dell’abitazione della propria ex, che aveva cominciato a frequentare proprio il 44enne.  L’albanese voleva vederci chiaro e si sarebbe quindi collocato nelle vicinanze. Quando si è reso conto che l’uomo stava uscendo dalla casa della ex ha perso il controllo, ha afferrato una spranga e ha affrontato il rivale in amore. Da lì la colluttazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net