sabato, Maggio 15, 2021
Home > Abruzzo > Studentessa dell’Istituto “Di Poppa-Rozzi” alla finalissima delle Olimpiadi di Italiano a Firenze

Studentessa dell’Istituto “Di Poppa-Rozzi” alla finalissima delle Olimpiadi di Italiano a Firenze

Teramo – Lorenza Romagnoli, allieva del secondo anno dell’Istituto “Di Poppa-Rozzi” di Teramo, è l’unica qualificata in provincia di Teramo per la Finale nazionale dell’ottava edizione delleOlimpiadi di Italiano, competizione rivolta agli studenti degli istituti secondari di secondo grado (licei, istituti tecnici e professionali).

La finalissima della competizione di livello nazionale e internazionale è in corso di svolgimento in queste ore a Firenze, nell’ambito di una più ampia iniziativa culturale di valorizzazione della lingua e della letteratura italiana, promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e in collaborazione con l’Accademia della Crusca e del Comune di Firenze.  Gli studenti dovranno dimostrare non solo abilità nella comprensione e nell’analisi del testo, perizia nella sintesi, capacità logico-argomentativa, ma anche creatività e originalità nell’uso della lingua.

Lorenza è approdata tra gli 84 finalisti delle Olimpiadi 2018 (erano partiti in oltre 60mila), che sono state inaugurate ieri nella prestigiosa cornice dell’Accademia della Crusca, dopo aver superato la selezione d’istituto e la semifinale regionale ad Avezzano.

A fare il “tifo” per Lorenza, eccellenza e vanto dell’I.I.S. “Di Poppa-Rozzi”, è tutta la scuola teramana, a partire dalla dirigente scolastica Caterina Provvisiero, dalla docente di Italiano, prof. Daniela Baldassarre, che ha contribuito al raggiungimento di questo importante risultato, tutti i professori, il personale scolastico, i compagni di classe e d’istituto.