sabato, Dicembre 5, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Porto San Giorgio, “I pro e i contro”: opere degli anni ’60 in mostra

Porto San Giorgio, “I pro e i contro”: opere degli anni ’60 in mostra

“I pro e i contro… e dintorni” è il nome dato alla mosta patrocinata dall’Assessorato alla Cultura che è stata inaugurata nella sala Imperatori. Sui piedistalli sono finite le opere provenienti da collezioni private realizzate tra il ’60 e il ’69. Domenica scorsa, in occasione dell’inaugurazione, è intervenuto per la presentazione il critico d’arte Daniele Taddei. L’introduzione al percorso artistico è stata curata da Diego Paride Della Valle, mentre l’assessore Elisabetta Baldassarri ha portato il saluto dell’Amministrazione.

I visitatori potranno ammirare le opere di Ugo Attardi, Aldo Bergolli, Ennio Calabria, Mino Ceretti, Ferdinando Chevrier, Fernando Farulli, Gianfranco Ferroni, Franco Francese, Alberto Gianquinto, Carlo Hollesch, Ennio Morlotti, Paolo Pasotto, Mario Rosselli, Wladimiro Tulli e Renzo Vespignani.

La mostra è aperta al pubbblico fino al 25 aprile, dal giovedi al sabato dalle ore 18 alle 20 e le domeniche dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 18 alle 20 (info: 338.2792666).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *