martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Marche > Porto Recanati, tunisino arrestato per violenza sessuale

Porto Recanati, tunisino arrestato per violenza sessuale

grottammare

PORTO RECANATI – E’ stato arrestato dai militari di Porto Recanati un tunisino di 18 anni ritenuto colpevole di violenza sessuale. Il giovane ha iniziato a pedinare una giovane che si trovava a camminare per le vie del centro. Una volta giunto a breve distanza dalla ragazza, l’ha palpeggiata per poi dileguarsi nel nulla quando lei ha cominciato a gridare.

Da qui in poi sembra un film da premio oscar del grottesco: lei lo insegue e lui inizia senza farsi troppi problemi a masturbarsi. Proprio in quel mentre, allertati dal marito della vittima, arrivano i carabinieri che lo bloccano e fanno scattare per lui le manette.  Durante una perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti e sequestrati indumenti e accessori che il giovane avrebbe utilizzato in almeno altri quattro episodi simili accaduti Porto Recanati dal dicembre 2017.Il 18enne è stato inoltre denunciato a piede libero per violenza sessuale ed atti osceni aggravati per gli altri episodi. Ora si trova ai domiciliari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net