domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Marche > San Benedetto, rinvenuto cadavere tra le acque del porto turistico: Vincenzo Napoli?

San Benedetto, rinvenuto cadavere tra le acque del porto turistico: Vincenzo Napoli?

< img src="https://www.la-notizia.net/vincenzo" alt="vincenzo"

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Su segnalazione degli addetti al molo del porto turistico, è stato effettuato oggi, intorno alle 13.00, un macabro ritrovamento. Il corpo di un uomo, in avanzato stato di decomposizione, è stato tirato fuori dall’acqua e portato a terra dal personale della Capitaneria di Porto in prossimità del Circolo nautico.  Il cadavere è stato poi trasferito all’obitorio di San Benedetto del Tronto. Intervenuto anche un elicottero della Guardia di finanza. Ci sono forti sospetti che possa trattarsi del sambenedettese Vincenzo Napoli, scomparso il 25 febbraio scorso senza lasciare alcuna traccia di sé.

La notte del 25 febbraio l’uomo è uscito di casa per non farvi più ritorno. Si è allontanato senza documenti né cellulare. Il riconoscimento del cadavere è piuttosto problematico a causa dello stato di decomposizione. Tuttavia ci sono forti indizi che riconducono alla sua persona. Stando a testimonianze del posto, sembrerebbe che già in passato l’uomo si fosse gettato in acqua per poi esserne tirato fuori. Si attende ovviamente l’ufficialità per poter confermare l’ipotesi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net