giovedì, Ottobre 28, 2021
Home > Abruzzo > Sulmona, foto hard di minore diffuse su FB: condannati genitori e figli

Sulmona, foto hard di minore diffuse su FB: condannati genitori e figli

< img src="https://www.la-notizia.net/sulmona" alt="sulmona"

SULMONA  – Undici famiglie dovranno pagare per la foto di una minore le cui foto, nuda, sono imperversate su Facebook per diventare presto un fenomeno virale, almeno a Sulmona. Undici giovani avevano infatti diramato in rete e attraverso i propri telefonini la foto nuda di una loro amica. Prosciolti in sede di udienza preliminare, dovranno risarcire in sede civile la parte lesa insieme alle proprie famiglie.

La vicenda risale a cinque anni fa. Con una sentenza che farà senza dubbio giurisprudenza, il tribunale di Sulmona ha indicato come responsabili i genitori dei minori coinvolti nei fatti, che sono i seguenti. Una giovane, allora 14enne,  spiccò una  denuncia per essere apparsa nuda su Facebook e sui cellulari di vari contatti. Un gioco ora si trasforma in fatto giudiziario.  Di cui qualcuno dovrà rispondere di fronte alla giustizia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net